Android andrà in missione spaziale!

Share

Android Spazio

I ricercatori dell’azienda britannica con sede a Guildford, la Surrey Satellite Technology Limited (SSTL), hanno progettato una missione spaziale che prevede l’utilizzo di uno smartphone con sistema operativo Android.

L’obbiettivo dei geniali ricercatori è molto chiaro: mostrare al pubblico di appassionati che si possono effettuare mansioni specialistiche in condizioni a dir poco critiche e con l’utilizzo di strumenti low cost, come appunto un semplice e commerciale smartphone dal valore di appena 300 sterline.

Il sistema operativo Android che andrà in missione spaziale, sarà utilizzato per scattare alcune fotografie digitali al nostro pianeta e per gestire un piccolo satellite, sempre con investimenti ridotti al minimo.

(549 Visits)

Share

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *