Google: scende in campo Larry Page

Share

Sergey Brin e Larry Page

Larry Page, cofondatore del gigante di Mountain View, è stato nominato, a sorpresa, nuovo Ceo di Google al posto di Eric Schmidt.

Il 37enne Larry Page, che ha creato Google nel 1998 insieme al suo compagno di studi Sergey Brin, ha subito manifestato la sua contentezza nell’essere a capo della sua azienda dato che, in passato, era stato considerato troppo inesperto per guidare casa BigG, diventata una delle principali società al mondo.

Eric Schmidt, diventato ora presidente esecutivo, ha dichiarato: «Sono enormemente orgoglioso del mio ultimo decennio come Ceo, e sono più che certo che che con Larry i prossimi 10 anni saranno ancora migliori. Sono sicuro che sia pronto per guidare».

Secondo le considerazioni espresse dal pubblico, grazie a questa scelta che vede a capo della società il vero “cervello” di Google, l’azienda dovrebbe eseguire ulteriori passi avanti, conquistando nuovi spazi sia nella lotta contro il rivale Facebook, sia in nuove aree ancora da esplorare.

Larry Page prenderà le redini della società esattamente il prossimo 4 aprile.

(452 Visits)

Share

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *