Apple: Mac OS X colpito da un pericolosissimo Virus

Share

Virus Mac

C’è ancora chi crede alla leggenda metropolitana che “per gli Apple OS non esistano pericoli“, eppure ogni giorno che passa, ci si accorge sempre più che tutto ciò che è su internet non è al sicuro.

Ciò lo conferma anche il temibile hacker che ha annunciato al pubblico del World Wide Web una nuova versione di BlackHole RAT.

Per chi non lo sapesse, quest’ultimo è un pericolosissimo trojan, diffuso su sistemi operativi Mac OS X, che permette ad un malintenzionato di prendere il controllo, attraverso la rete, di un personal computer qualsiasi, impossessandosi dei dati dell’amministratore e di tutto ciò che è presente sul computer.

L’attuale versione beta del Remote Administration Tool (programma per la diffusione di BlackHole RAT), però, è ancora obsoleta, visto che permette soltanto il riavvio e lo spegnimento dei dispositivi infetti e di impartire comandi attraverso la shell. La nuova versione annunciata dall’hacker, invece, si intromette nella macchina attraverso la posta elettronica o più in comunemente attraverso un file eseguibile.

Pertanto, si consiglia, a tutti gli utenti, di evitare di scaricare programmi poco sicuri da siti web sconosciuti e, ovviamente, di evitare la navigazione su siti web poco raccomandabili.

(473 Visits)

Share

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *