Vincevano al Videopoker grazie al loro iPhone: arrestati due ragazzi!

Share

Videopoker iPhone

Vincevano ingenti somme di denaro inserendo soltanto una mano in tasca.

È questa l’ultima incredibile vicenda che vede come protagonisti un iPhone “truccato” e due cittadini cinesi residenti nella zona di Reggio Emilia.

I due ragazzi, uno di 29 anni e l’altro di 42, hanno prosciugato le due consolle da Videopoker presenti in una ricevitoria. Il titolare, però, insospettitosi delle vincite “troppo frequenti”, ha allertato i carabinieri del posto che, dopo aver fermato i due cinesi, hanno visionato il video delle “scene”, notando il fatto che, ogni volta che il quarantaduenne inseriva una mano in tasca seduto dal tavolino, il ragazzo di ventinove anni riscuoteva la vincita dalla macchina.

In poche parole, sull’iPhone del quarantaduenne era presente un software “tarocco” in grado di interagire con l’erogatore di denaro in maniera “wireless”; i due sono subito stati arrestati.

(908 Visits)

Share

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *