Bologna: denunciato per aver rubato un profilo Facebook

Share

Ladro Facebook

E’ vero che Facebook è la nostra realtà virtuale, ma è anche vero che tutto ciò che si fa sul sito in blu, viene preso in considerazione dai nostri amici proprio come se stessimo nella vita reale.

Proprio per questo, è sempre bene fare attenzione alle proprie “coordinate”, ovvero al nostro username e alla nostra password, per far si di essere sempre al sicuro.

Il fatto è che, a volte, non c’è bisogno di tenere al sicuro la propria pasword, perlopiù se quest’ultima è molto facile o di semplice composizione, dato che buttandosi a casaccio la potrebbe indovinare chiunque.

Ecco cosa è successo a questa ragazza di Bologna che, tornata a casa dopo la giornata di lavoro, si è trovata il profilo di Facebook pieno zeppo di annunci sessuali espliciti e frasi di stato che diffondevano la sua disponibilità per incontri occasionali.

A seguito di ciò, la ragazza ha subito denunciato l’accaduto e, i carabinieri di San Benedetto Val di Sambro, dopo essersi messi all’opera, hanno subito individuato il malintenzionato: un giovane ragazzo siciliano di 23 anni, che si era intrufolato nel profilo della ragazza “solo per gioco”, anche se ha, in parte, rovinato la reputazione “virtuale” della ragazza.

Il ragazzo dovrà rispondere di una grave sostituzione di persona.

(752 Visits)

Share

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *