Video hard in classe con la prof: alunno chiede risarcimento!

Share

Video Hard Prof

Per chi lo ricorda, si tratta di un video a dir poco scandaloso che spopolò sul web circa 2 anni fa, facendo notizia nei telegiornali italiani.

All’epoca ci fu un patteggiamento, e l’insegnante di 43 anni di Monteroni decise di scontare due anni per aver commesso atti sessuali con i suoi studenti minorenni. Il fatto sta che, pochi giorni fa, i genitori del ragazzo hanno lanciato una nuova accusa, chiedendo circa 250 mila euro di risarcimento alla prof per aver danneggiato lo sviluppo psicologico del ragazzo, all’epoca adolescente, impedendogli di stabilire un corretto approccio sessuale con l’altro sesso.

E’ da ricordare che, il video in questione, fu girato in classe dagli studenti stessi con un videofonino e poi caricato su YouTube dove, dopo aver fatto il giro del web, fu censurato e furono prese le dovute cauzioni.

La richiesta di risarcimento, inoltre, non sembra riguardare solo la professoressa accusata, ma anche l’istituto privato dove l’insegnante svolse la sua attività dal 2004 al 2006.

(2691 Visits)

Share

Potrebbero interessarti anche...

3 Risposte

  1. tradimento ha detto:

    I know this website offers quality based articles or reviews and other material, is there any other web site
    which presents these kinds of stuff in quality?

  2. I ho sono stato navigando tantissime ore 2 al giorno,
    e questo e’ il primo articolo cosi interessante.

    Since the admin of thijs weeb page is working, no hesitation very
    rapidly itt will be famous, due to its feature contents.

  3. Enzo ha detto:

    Dire che un ragazzo abbia potuto avere un danno psicologico che potesse danneggiare il corretto approccio al sesso del medesimo, mi sembra esagerato;
    ma li fate così immaturi gli adolescenti di oggi? Ne sanno più dei loro genitori. Non è forse che qualche AVVOCATO FURBETTO vi ha consigliato su come fare “GRANA” chiedendo il risarcimento all’insegnante? Perchè l’angioletto in questione sapeva ciò che faceva e fossi al posto dei parenti della PROFESSORESSA chiederei io il risarcimento ai genitori dell’ANGIOLETTO per avere un figlio così depravato già da tenera età, che ha palpeggiato l’insegnante dimostrando di non avere rispetto per alcuno, altro che storie.Cari genitori assumetevi le responsabilità degli atti dei VS figli che non sapete crescere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *