Come gestire pagine Facebook e condividere link dal proprio Blackberry

Share

Blackberry Facebook

Vi trovate in viaggio e in attesa dell’arrivo vorreste pubblicare qualche link sulla vostra bacheca? Avete pagine su Facebook e vorreste gestirle anche quando siete lontani dal vostro PC? Beh, anche se avete un dispositivo Blackberry potrete farlo, nonostante le difficoltà d’utilizzo del browser primario; di seguito vi spiegherò come.

Molto tempo fa, infatti, abbiamo già parlato di come aggirare una grossa limitazione dei Blackberry in generale, ovvero visualizzare contenuti flash. Se non lo avete ancora fatto, seguite prima quella guida e poi ritornate a questo articolo per sapere come procedere.

Una volta installato il browser Bolt sul vostro dispositivo, cliccate sul tasto menu e selezionate la voce “Preferences“; fatto questo, scorrete fino a trovare l’opzione “Mobile Content” e deselezionatela, così da disattivare la visualizzazione di siti mobili, utilizzando la stessa interfaccia dei siti web che visualizzate sul vostro PC.

Arrivati fin qui, vi basterà accedere a Facebook e loggarvi nel vostro profilo per disporre di tutte le funzionalità del sito in blu, senza alcuna limitazione di browser o contenuti inaccessibili a causa di incompatibilità; potrete dunque pubblicare link sulla vostra bacheca e gestire le vostre pagine proprio come quando siete davanti al vostro PC di casa.

Nel caso ci fossero difficoltà o incomprensioni in alcuni passaggi, non esitate a postare nei commenti. Vi risponderò quanto prima.

(1410 Visits)

Share

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. Vicki ha detto:

    Names are curious things. My two cats are Baracuda (misspelled, he insists) who mostly goes by &#&udC9;a3#39; and Zanzibar, who is called 'The Monster' (guess which one is the bengal)The new job is going well! I randomly break into glee at least once a day because I work for *PlayStation*. I'm sort of dragging today, though, due to late night gas-leak excitement at my apartment. (everything is fine)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *