Come realizzare ed editare immagini HDR

Share

Picturenaut

Sentite parlare spesso di immagini HDR o HDRI ma non sapete di cosa si tratta? Per prima cosa, partiamo dicendo che queste due abbreviazioni sono entrambe l’acronimo di High Dynamic Range Imaging.

Molto più semplicemente, si tratta di tecnica computerizzata, utilizzata in ambito fotografico, che permette di ricavare immagini da condizioni di luminosità più bassa o più elevata rispetto al normale.

Detto questo vi chiederete: “Com’è possibile applicare tale tecnica alle foto che già posseggo?” Beh, la risposta qui diventa semplice; basta usare Picturenaut, un software completamente gratuito e compatibile con tutti i sistemi operativi Windows, che permette appunto di realizzare ed editare immagini HDR.

Per realizzare un’immagine con la tecnica HDR, sarà tuttavia necessario disporre di due fotografie identiche, scattate con un diverso valore di illuminazione.

Una volta scaricato Picturenaut da qui, sarà dunque possibile lavorare con le proprie immagini HDR, attraverso un’interfaccia semplice ed intuitiva e, soprattutto, in grado di elaborare molti formati di immagine, tra cui il RAW.

(546 Visits)

Share

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *