MacBook Pro: il futuro delle batterie è nell’idrogeno

Share

MacBook Pro

Come riportato da AppleInsider, l’azienda della mela morsicata avrebbe appena depositato due nuovi brevetti per l’alimentazione tramite celle a combustibile.

In poche parole, in un prossimo futuro, Apple potrebbe essere decisa a lanciare dei nuvoi MacBook ancora più sottili e con un’autonomia fino a 5 volte superiore ai modelli attuali. Questo perchè le batterie dovrebbero essere alimentate da idrogeno, che vada a prodursi grazie al funzionamento degli altri componenti della macchina.

Questo nuovo sistema prenderebbe il nome di fuel-cell e sarebbe una vera e propria rivoluzione se attuato sui prossimi prodotti, visto che si andrebbe ad inaugurare ancora una volta una nuova era per il mondo dell’informatica.

Per ora non ci sono altri dettagli o informazioni ufficiali, ma si può già pensare a come possano essere i prossimi modelli della linea MacBook Pro, ovvero incredibilmente sottili, con un’autonomia fuori dal normale e soprattutto esenti da surriscaldamenti e inquinamento ambientale.

(1181 Visits)

Share

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *