Google: ecco 11 trucchi per le ricerche da conoscere assolutamente

Share

Trucchi Google

Chi di noi non usa Google come motore di ricerca quotidianamente? Beh, credo proprio nessuno; anche se c’è chi preferisce altri motori, infatti, Google risulta essere usato da circa il 90% degli internauti.

Fatto sta, che ci sono dei trucchi che permettono di rendere più efficaci e precise le proprie ricerche e, anche se quest’ultimi non sono molto diffusi, eccone elencati di seguito gli 11 che noi riteniamo più importanti:

  1. Frasi tra virgolette – Cercare dei termini racchiudendoli fra virgolette permette di cercare frasi esatte e non singole parole chiave che potrebbero fornire risultati più dispersivi;
  2. Escludere una parola – Usando il simbolo meno, è possibile escludere un termine dai risultati delle ricerche. Utile quando si devono cercare termini piuttosto generici e si vogliono perfezionare le proprie ricerche;
  3. Cercare all’interno di un sito – Usando la formula “site:” (senza virgolette) seguita dall’indirizzo di un sito Internet (senza www), Google consente di effettuare ricerche mirate all’interno di un sito;
  4. Parole correlate – Anteponendo il simbolo tilde (~) ad un termine di ricerca, si possono visualizzare risultati per il termine cercato e tutti i termini ad esso correlato;
  5. Wildcard – Si possono usare degli asterischi come caratteri jolly all’interno delle ricerche, in modo da ottenere risultati per più termini senza dover fare più ricerche;
  6. Intervalli di tempo – Digitando due anni intervallati da due punti, è possibile delimitare i risultati delle ricerche a specifici intervalli di tempo;
  7. Tipologie di file – Usando il codice “filetype:” (senza virgolette) seguito dall’estensione di un formato di file, è possibile cercare file in base alla loro tipologia;
  8. Cercare una parola o un’altra – Inserendo il codice “OR” (senza virgolette) fra due termini di ricerca, è possibile ottenere risultati relativi all’una o all’altra parola chiave;
  9. Definizioni – Anteponendo “define:” (senza virgolette) ad un termine di ricerca, Google mostrerà una definizione per quella parola tratta dal dizionario;
  10. Calcolatrice – Digitando un’operazione matematica semplice o un’espressione all’interno della barra di ricerca di Google, si può usare il motore di ricerca come calcolatrice ed ottenerne velocemente il risultato;
  11. Conversione unità – Attraverso la formula “x [unità] in x [unità]“ (senza virgolette), è possibile usare Google come un convertitore di unità.

Google, dunque, non è solo un semplice motore di ricerca ma, grazie a questi trucchetti e molti altri ancora più specifici, è possibile fare di esso un vero e proprio risolutore di problemi durante la nostra vita quotidiana.

Se conoscete altri trucchi che pensate siano e indispensabili e dunque da aggiungere a quelli sopra elencati, non esitate a scrivere il tutto nei commenti.

(932 Visits)

Share

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *