Arriva il preservativo social: su Facebook è possibile sapere dov’è stato usato

Share

Preservativo Social

Ai tempi d’oggi tutto e diventato social e connesso ad internet; ma chi avrebbe mai detto che lo sarebbero diventati anche i preservativi? Beh, a quanto pare questa non l’aveva mai pensata nessuno ed è anche per questo che si può spiegare il successo avuto sul web dalla diffusione di tale notizia.

La Planned Parenthood of the Great Northwest, associazione benefica che si occupa della diffusione di informazioni riguardanti gli approcci delle donne con gli uomini per evitare gravidanze indesiderate, ha da poco lanciato un nuovo preservativo social.

In poche parole, questo particolare profilattico presenta sulla confezione un codice QR che basta inquadrare con lo smartphone appena lo si apre; a questo punto, il telefono aprirà un sito web, wheredidyouwearit.com, e comunicherà a quest’ultimo il codice identificativo del preservativo ed il luogo in cui è stato usato sulla mappa.

Solo su richiesta dell’utente, poi, sarà possibile condividere il tutto sul proprio profilo indicando la persona con cui lo si è usato, entrando a far parte di una pagina in cui si fa a gara con chi ne usa di più ogni settimana, con tanto di classifica settimanale e classifica totale.

In molti hanno trovato quest’idea bizzarra, ma il pubblico femminile sembra apprezzare questa nuova proposta, tanto che la Planned Parenthood of the Great Northwest forse metterà presto in vendita questo “innovativo” prodotto, visto che per ora è solo un concept.

(924 Visits)

Share

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *