Come catturare uno screenshot sui dispositivi Android

Share

Screenshot Android

Vorreste catturare uno screenshot del vostro amato dispositivo Android ma non sapete come fare? Beh, vi possiamo dire che il tutto è molto facile ed intuitivo ma, a differenza di altri dispositivi con sistemi operativi diversi, su ogni terminale  dotato di Android si usa un metodo diverso.

Di seguito, dunque, elencheremo quali sono i modelli che supportano la cattura del display ed il metodo per catturarla:

SAMSUNG

  • Nexus S (Ice Cream Sandwich): tasto accensione + volume giù.
  • Galaxy Nexus: tasto accensione + volume giù.
  • Galaxy S: tasto home + indietro.
  • Galaxy S2: tasto accensione + tasto home.
  • Galaxy S2 (Ice Cream Sandwich): oltre alla combinazione precedente, tasto accensione + volume giù.
  • Galaxy Note: con la S Pen tenere premuto a lungo sulla schermata da catturare.
  • Galaxy W: tasto home + tasto accensione.
  • Galaxy Ace: tasto home + tasto accensione.
  • Galaxy Y: tasto home + tasto accensione.
  • Galaxy Y Pro: tasto home + tasto blocco/sblocco display
  • Galaxy Tab: tasto indietro + tasto accensione.

HTC

  • Sensation (dopo l’aggiornamento 1.45.401.2): tasto accensione + tasto home.

LG

  •  Optimus Dual: tasto home + tasto accensione.
  • Optimus Black: tasto home + tasto accensione.

Se il vostro modello di smartphone non è incluso tra quelli elencati, allora dovrete affidarvi a dei metodi alternativi, più complicati e macchinosi che spesso richiedono l’utilizzo di un PC. Per questi metodi alternativi, troverete informazioni nei prossimi articoli del nostro sito. Continuate a seguirci per essere costantemente aggiornati sull’affascinante mondo della tecnologia.

(2553 Visits)

Share

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *