Come emulare la Nintendo Wii sul PC

Share

Emulare la Wii sul PC

Il principale successo della Wii, console da gioco della Nintendo, è stato decretato soprattutto dai suoi controller, dotati di una tecnologia molto sofisticata che riesce a captare i movimenti dello stesso nello spazio, regalando delle esperienze di gioco davvero uniche. Fatto sta, che questa tecnologia era e rimane molto costosa e difficile da emulare.

Proprio per questo, oggi parliamo di una semplice soluzione per emulare la console Nintendo Wii sul proprio computer con sistema operativo Windows, permettendo a quasi tutti gli utenti di poter giocare ai giochi della stessa direttamente sul proprio PC.

Di seguito, eccovi dunque tutti i passaggi da fare per ottenere questa grandiosa emulazione:

  1. Per l’emulazione, ci affideremo al programma Dolphin; la prima cosa che dovrete fare, dunque, è recarvi qui e scaricarlo dalla sezione Download;
  2. Per poter permettere al programma di partire senza limitazioni, inoltre, avrete bisogno di un software prodotto da Microsoft che, molto probabilmente, già potrete aver installato sul vostro PC. Il programma è Visual C++ 2010 Redistributable SP1 (x64); se non l’avete ancora installato, scaricatelo da qui;
  3. Arrivati fin qui e dopo aver installato Visual C++, potrete finalmente scompattare e far partire Dolphin Emulator seguendo la procedura guidata;
  4. Una volta aperto il programma Dolphin.exe, cliccate sul pulsante Config e recatevi nella scheda Percorsi. Qui dovrete indicare la cartella dove sono salvati i giochi in formato .ISO della Wii;
  5. Uscite ora dalla finestra Config e premete il pulsante Video. Le impostazioni ora cambieranno a seconda delle prestazioni grafiche del vostro PC, mentre dalla scheda Generale potrete impostare la risoluzione dello schermo;
  6. Una volta calibrato il tutto al meglio, spostatevi nella scheda Miglioramenti; da qui potrete attivare la funzione Anti-Aliasing, ma se siete poco pratici e non volete avere problemi durante l’emulazione, il nostro consiglio è di lasciare tutte le impostazioni di default.

Arrivati fin qui, avrete quasi terminato il procedimento di configurazione; ciò che vi rimarrà da fare sarà configurare il controller per giocare. Per farlo, recatevi in Opzioni/Impostazioni Wimote e, in Winmote 1, selezionate il controller in vostro possesso. Se non possedete un controller originale Wii, selezionate la scelta Controller Emulato e configurate i tasti a seconda delle vostre preferenze.

A questo punto, se avete seguito il tutto con estrema attenzione, non dovrete fare altro che cliccare su ”Apri”, selezionare il gioco da caricare in formato ISO e iniziare a divertirvi con la vostra nuova Nintendo Wii emulata su PC.

Nel caso di dubbi o chiarimenti sulla procedura da seguire, non esitate a scrivere il tutto nei commenti di questo articolo; cercheremo di fornirvi una risposta nel minor tempo possibile.

(856 Visits)

Share

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *