Find and Call, il primo Virus approda sull’App Store

Share

Logo App Store

E così, come da tempo succede per lo store di applicazioni Android, il Google Play Store, anche per l’App Store di Apple è arrivato il momento del primo ”virus”.

L’applicazione incriminata, già rimossa dai server di Apple poche ore dopo il suo rilascio in seguito alla segnalazione di alcuni utenti, prende il nome di Find and Call. L’app, chiedeva agli utenti l’accesso alla rubrica personale che, una volta ottenuto, usava per raccogliere informazioni sui contatti e inviare loro dello spam per invitarli a scaricare la stessa applicazione.

A quanto pare, lo sviluppatore, accusato di diffusione di malware, si è negato ogni sua compromissione, dicendo che in realtà si è trattato di un bug di cui lui non era nemmeno a conoscenza. Insomma, secondo lui, è stato uno scherzo di qualche sviluppatore che gli ha sabotato l’applicazione durante la validazione.

Fatto sta, che con questo evento l’App Store perde bruscamente fiducia da parte degli utenti, visto che, com’è successo con Find and Call, potrà succedere anche con altre, magari più pericolose.

(458 Visits)

Share

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *