”Scrittura col pensiero”: una nuova tecnologia ad impulsi cerebrali

Share

Scrivere con il pensiero

Non è del tutto impossibile che il mouse e la tastiera possano divenire un giorno ”oggetti preistorici”, e dicendo questo non pensiamo solo alla nuova tecnologia touch che si sta man mano diffondendo su ogni tipo di dispositivo.

Osservando il progetto ”scrittura col pensiero”, a cui stanno lavorando molti studenti dell’Università di Maastricht, nei Paesi Bassi, possiamo infatti notare come la fantasia possa diventare ad un tratto realtà. Se fino ad ora gli studi erano tutti improntati sulla lettura della memoria umana per prevederne i suoi comportamenti, in questi esperimenti vediamo addirittura scrivere una macchina in maniera automatica tutto ciò che stiamo pensando in  un preciso momento, grazie ai nostri impulsi cerebrali.

Questa a dir poco assurda tecnologia, però, sembra si stia mettendo appunto per aiutare in maniera concreta gli utenti impossibilitati nello scrivere a causa di gravi patologie.

Per ora non ci sono altre informazioni a riguardo, ma guardando il video in basso potremo notare come questa interessante ”scoperta” sia ancora tutta da mettere a punto, visto che, nel complesso, la velocità di digitazione è ancora molto bassa; fatto sta, che gli studenti sono già molto soddisfatti dei risultati ottenuti e non intendono fermarsi.

(907 Visits)

Share

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. Tatiana ha detto:

    E’ un ottimo progetto…fino a poco tempo fa era fantascenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *