Come ritornare a iOS 5.1.1 da iOS 6 [GUIDA]

Share

Come ritornare a iOS 5.1.1 da iOS 6

Come abbiamo potuto vedere negli articoli pubblicati nei giorni scorsi, molti utenti non sono rimasti soddisfatti del nuovo sistema operativo di Apple iOS 6.

Questo perchè, se si è in possesso di un dispositivo più datato, come un iPhone 4 o 3GS ad esempio, oltre a verificarsi rallentamenti continui vediamo bloccate anche molte funzionalità e, questo, possiamo dire che non è certo un piacere.

Per questo, abbiamo deciso di proporvi questa guida per spiegarvi, passo dopo passo, come ritornare da iOS 6 a iOS 5.1.1; teniamo a precisare, che per farlo, dovrete disporre per forza dei certificati SHSH, salvati tramite TinyUmbrella o iSHSHit.

Per prima cosa, scaricate sul vostro PC o Mac l’ultima versione di Redsn0w da qui: Versione MacVersione Windows; il programma, infatti, servirà a combinare il firmware che intendete installare con gli SHSH del vostro dispositivo. Ora, dall’elenco di seguito, scaricate il firmware relativo al vostro dispositivo:

Trovate ora i certificati SHSH del vostro dispositivo; teniamo a precisare che, se non li avete salvati in precedenza, non potrete in alcun modo eseguire in downgrade.

Arrivati fin qui, tenetevi pronti a seguire la procedura riportata di seguito:

  1. Mettete il vostro dispositivo in modalità DFU;
  2. Lanciate RedSn0w e cliccate sulla voce Extras, quindi su SHSH blobs e infine su Stitch;
  3. Cliccate su IPSW e selezionate il firmware che avete scaricato in precedenza;
  4. Caricate i certificati SHSH cliccando su Local  se li avete salvati sul PC o recandosi su Cidya se li avete caricati lì;
  5. A questo punto, Redsn0w partirà con la creazione di un firmware adatto per ripristinare il vostro dispositivo a iOS 5.1.1;
  6. Alla fine dell’elaborazione, tornate indietro di due passaggi e cliccate su Pwned DFU. Se saltate quest’operazione, iTunes vi mostrerà l’errore 1.600 durante il ripristino;
  7. Arrivati fin qui, lanciate iTunes, che dovrebbe rilevare il vostro dispositivo in modalità DFU, tenete premuto i tasti Option o CTRL e cliccate sulla voce ”Ripristinare”, selezionando il firmware creato in precedenza;
  8. Attendete che il procedimenti sia completato e, nel caso iTunes vi restituisse l’errore -1 non fateci caso, è normale;
  9. Ora  aprite RedSn0w, cliccate su Extras e quindi su Recovery fix;
  10. Mettete di nuovo in DFU il vostro dispositivo e da questo momento partirà nuovamente l’aggiornamento a iOS 5.1.1. Al termine, avete eseguito finalmente il downgrade.

Come potete vedere nella lista dei firmware da scaricare, questa guida è compatibile solo con iPhone 4, 3G S e iPad 3; vi consigliamo, dunque, di non provare ad eseguirla su dispositivi diversi, altrimenti potrete danneggiarli seriamente. Per il resto, vi invitiamo a fare massima attenzione su ogni passaggio di questa guida, visto che un solo particolare mancato potrebbe essere fondamentale.

Nel caso di problemi o domande, comunque, non dimenticate che, come al solito, potrete scrivere tutto nei commenti di questo articolo.

(5580 Visits)

Share

Potrebbero interessarti anche...

4 Risposte

  1. matteo ha detto:

    ciao raggazzi cm che io nn li ho salvati i certificati SHSH del ios 5.1.1 secondo voi se li uso di un altro cel vanno bene lo stesso ho meno :
    grazie per tutte le drite che ci datte

  2. giada ha detto:

    http://appldnld.apple.com/iOS5.1.1/041-4327.20120427.xW6U6/iPad3,1_5.1.1_9B206_Restore.ipsw

    “..che intendete installare con gli SHSH del vostro dispositivo. Ora, dall’elenco di seguito, scaricate il firmware relativo al vostro dispositivo” -> i link non si aprono
    ciao 1

  1. 1 ottobre 2012

    […] caso vorreste tornare da iOS 6 a iOS 5, seguite questa nostra guida, mentre per una guida completa al jailbreak del vostro dispositivo, vi invitiamo a cliccare […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *