Ecco 3 utili funzioni nascoste in Google Chrome

Share

Funzioni nascoste in Google Chrome

Se anche voi non potete fare a meno di Google Chrome, classificandolo come il vostro browser preferito e adatto a soddisfare tutte le vostre esigenze, sicuramente già sarete a conoscenza di queste tre funzioni nascoste, ma se lo avete scoperto e installato da poco, allora troverete molto utile questo articolo.

Di seguito, infatti, elencheremo tre funzioni molto utili e ricercate che non sono molto esposte all’interno del browser, ma che possono essere scoperte con pochi click.

La prima tra queste, riguarda l’aggiunta del tasto home nell’interfaccia del browser. Per aggiungere il tasto home, molto utile per ritornare alla propria pagina principale con un click in qualunque momento, vi basterà entrare nelle impostazioni del browser e cliccare sulla voce ”Aspetto”; a questo punto, selezionate la voce ”Mostra pulsante Pagina Iniziale” e, proprio accanto alla barra degli indirizzi, vicino alle frecce avanti/indietro, vi apparirà subito il tasto Home.

La seconda funzione nascosta, riguarda l’analizzare cosa sta usando maggiormente la memoria di Chrome; per farlo, non dovrete fare altro che digitare nella barra indirizzi about:memory; cliccando su Invio, vi apparirà una tabella con tutte le risorse di Chrome attive, nella quale vi verrà indicata quale occupa più spazio. Teniamo a precisare che, questa funzione, è molto utile quando si verificano spesso rallentamenti al browser, per scoprire quale delle estensioni, schede, plugin e così via, occupa troppa memoria.

La terza e ultima funzione molto utile, nascosta all’interno di Google Chrome, riguarda la creazione di scorciatoie alle applicazioni. In poche parole, se c’è un sito web che visitate più assiduamente o un’estensione di cui fate un uso frequente, potrete aggiungere il collegamento ad una delle due risorse (o ad entrambi) direttamente sulla vostra schermata principale o sulla barra delle applicazioni. Per fare tutto ciò, non dovrete fare altro che cliccare sulla voce ”Strumenti” dal menu ”Impostazioni”, recandovi su ”Crea scorciatoie applicazioni”. A questo punto, scegliete il collegamento che desiderate e seguite la procedura guidata.

(5239 Visits)

Share

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *