10 cose importanti da sapere sulla propria privacy su Facebook

Share

Proteggere Privacy Facebook

 Utilizzate Facebook tutti i giorni, conoscete quasi ogni sua funzione per ciò che riguarda condivisione, chat, pagine e gruppi, ma siete sicuri di sapere proprio tutto su come proteggere al meglio la vostra privacy?

Per questo, e per rispondere alle domande che ci arrivano ogni giorni dai nostri numerosi utenti, abbiamo deciso di scrivere questo post in cui riporteremo 10 nozioni fondamentali da tenere conto per proteggere la propria privacy su Facebook. Ecco il tutto elencato di seguito:

  1. Ogni mese o settimana, a seconda del vostro utilizzo del social network, dovreste, per una questione di sicurezza, eliminare l’accesso al vostro profilo di tutte quelle che sono le ”applicazioni inutilizzate”. Dovete sapere, infatti, che gli sviluppatori, tramite le applicazioni che ognuno di noi usa per gioco, per lavoro o altro, può prendere tutte le informazioni che vuole dai nostri account e rivenderle a società di terze parti per permettere a quest’ultime di offrirci della pubblicità mirata. Per eliminare tutte le applicazioni che non utilizzate più, dunque, non dovrete fare altro che cliccare qui ed eliminare tutto ciò di cui non avete più bisogno, cliccando semplicemente sulla ”x” presente vicino ad ogni voce sulla destra;
  2. Le persone che non sono vostre amiche, possono iscriversi ai vostri aggiornamenti e ricevere una notifica per ogni post che pubblicate in maniera ”pubblica”; per ogni condivisione, foto o stato che inserite su Facebook, dunque, fate molta attenzione alla privacy impostata, visto che di default è quasi sempre pubblica;
  3. A vostra scelta, potete disattivare la funzione ”Ricevi aggiornamenti” per le persone che non sono tra i vostri amici; per farlo, recatevi qui e deselezionate la casella ”Consenti aggiornamenti”;
  4. Nel caso vi siate accorti che tutti i post precedentemente pubblicati sulla vostra bacheca sono impostati come pubblici, potrete impostarli tutti come visibili soltanto ai vostri amici recandovi qui e cliccando sulla voce ”Gestisci la visibilità dei vecchi post”;
  5. Secondo le vostre esigenze e per tenere più al sicuro il vostro account, potete attivare una notifica ogni qualvolta qualcuno tenterà di collegarsi da un computer o da un indirizzo IP diverso dal vostro. Per farlo, recatevi qui e, nella sezione ”Notifiche di accesso”, cliccate a destra su ”Modifica” e impostate il tutto a vostro piacimento;
  6. Per evitare il furto di dati quando siete collegati su reti pubbliche, attivate la navigazione protetta ”https”; per farlo, recatevi qui e, nella sezione ”Navigazione protetta”, cliccate su modifica spuntando la voce ”Naviga in Facebook con una connessione protetta (https) quando possibile”;
  7. Recandovi sul vostro profilo e poi su ”Registro attività”, subito sotto alla vostra immagine di copertina sulla destra, potrete settare molte impostazioni importanti sulla vostra privacy, come ad esempio limitare la visibilità dei vostri ”Mi piace” o addirittura rendere visibili ai vostri amici le ricerche che effettuate su Facebook;
  8. Dovete sapere che, specificamente per Facebook, esistono dei software ad hoc che permettono di sniffare tutte le vostre informazioni quando vi collegate da postazioni differenti. Dunque, evitate sempre di accedere al vostro account da computer diversi dal vostro se non proprio necessario;
  9. Andando sul vostro profilo e dando un’occhiata al riquadro ”Attività” sulla destra, potrete limitare la visibilità di molte vostre azioni su Facebook, indipendentemente da quando le avete effettuate;
  10. Ultima, ma non per importanza, è la visibilità della vostra lista di amici su Facebook; per limitarla, recatevi sul vostro profilo, cliccate sul riquadro ”Amici”, poi in altro a destra sul tasto ”Modifica” e, da lì, settate il tutto a vostro piacimento. Il nostro consiglio, è di rendere visibile la lista soltanto ai vostri amici e non al pubblico.

Per altre domande, dubbi o informazioni a riguardo, non esitate a riportare il tutto nei commenti di questo articolo, saremo lieti di aiutarvi a risolvere i vostri ”problemi di privacy”.

(2282 Visits)

Share

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. remo ha detto:

    Io vorrei limitare la visibilità delle mie azioni tra amici che non sono collegati tra loro. Mi spiego. Sono amico di A e B. A e B non sono amici, né iscritti agli aggiornamenti l’uno dell’altro. Lascio un commento a un post di A. Come faccio a impedire a B di vederlo? A mio parere dovrebbe essere un’impostazione di default, ma probabilmente non è nell’interesse di facebook mettere questo limite. Grazie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *