Come aumentare la durata della batteria di un iPhone

Share

Aumentare durata batteria iPhone

Se anche voi dopo il passaggio ad iOS 6 avete notato un brusco calo della durata della batteria del vostro iPhone, eccovi di seguito alcuni consigli utili che, speriamo, vi permetteranno in parte di risolvere il problema, proprio come lo hanno permesso a noi.

Per prima cosa, teniamo a precisare che non è iOS 6 in se per se che sfrutta più risorse e dunque diminuisce la durata della batteria; gran parte di questo problema, infatti, è dovuto dalle nuove impostazioni di alcune applicazioni che si integrano al sistema, come ad esempio la sincronizzazione di Facebook e Twitter, le notifiche e così via.

La prima cosa che dovrete ”eliminare” dall’utilizzo del vostro smartphone per aumentare sensibilmente la durata della batteria dello stesso, è la condivisione dei dati su iCloud, che per molti utenti non è affatto indispensabile; tenendo attivata solo la sincronizzazione della posta e dei contatti ed eliminando tutte le altre cose, infatti, si potrà migliorare di molto lo spreco delle risorse del dispositivo.

Altra impostazione da disattivare, sempre se non indispensabile, visto che ognuno usa il proprio dispositivo a seconda di quelle che sono le sue esigenze, è la sincronizzazione del calendario e dei contatti con Facebook e con Twitter, così da diminuire il processo della connessione dati e diminuire altro spreco di risorse. Se non sapete come effettuare queste operazioni, seguite questa nostra guida.

 Il terzo e ultimo passaggio da effettuare, è quello di recarsi nel centro notifiche, dalle impostazioni del proprio dispositivo, per eliminare tutte quelle notifiche push non ritenute indispensabili per il proprio lavoro o per le proprie esigenze. Molte notifiche push attive, infatti, possono determinare di molto la durata della batteria.

(3739 Visits)

Share

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *