Nascondere l’icona Edicola su iPhone senza Jailbreak: ecco come

Share

Anche se in Italia sono ad oggi disponibili molte riviste italiane in abbonamento nella categoria Edicola dell’App Store, molti utenti ritengono inutile l’utilizzo di questa icona, nonostante Apple non permetta di porterla eliminare o spostare in una sottocartella.

Per chi ha un dispositivo con jailbreak, grazie al tweak presente su Cydia NoNewsIsGoodNews tutto questo non è un problema, ma per tutti gli altri, sino ad ora era impossibile spostare e mettere in secondo piano questa fastidiosa icona.

Fortunatamente, però, grazie al lavoro di Filippo Bigarella, che ha sviluppato un tool dedicato compatibile con sistemi operativi Windows e Mac, da oggi è possibile nascondere quest’icona su qualsiasi dispositivo, anche quelli senza jaiblreak e, di seguito, vedremo quali passaggi effettuare per portare a termine il nostro obbiettivo.

Il tool che dobbiamo scaricare prende il nome di  StifleStand; lo potrete scaricare cliccando su una delle icone ”Download” in basso all’articolo a seconda del vostro sistema operativo.

Una volta scaricato il software, tutto ciò che si dovrà fare e lanciarlo come amministratore, cliccando su di esso con il tasto destro del mouse e cliccando su ”Esegui come amministratore” (non per gli utenti Mac); a questo punto, una volta collegato il proprio iPhone al computer via USB e aver aspettato il rilevamento da parte di StifleStand, ci toccherà trovare e lanciare l’utility Edicola e cliccare successivamente sul tasto Hide Newsstand dall’applicazione aperta sul computer.

Fatto questo, verrà creata una cartella dal nome ”Magic” sull’iPhone dove verrà inserita l’icona Edicola; terminato il procedimento, potrete rinominare la cartella e inserirci altre app all’interno, proprio come tutte le cartelle presente sul vostro iPhone.

Prima di invitarvi a procedere, teniamo ad elencarvi alcuni dettagli:

  • Dopo aver spostato l’icona Edicola in una cartella, quest’ultima non sarà utilizzabile a meno che non la sposterete di nuovo nella Home;
  • Perchè il tutto venga eseguito correttamente, c’è bisogno di un dispositivo con almeno iOS alla versione 5.0;
  • Chi usa un computer con sistema operativo Mac, non dovrà dar conto alla parte in cui viene riportato ”lancia il programma come amministratore”, aprendo il software normalmente come tutti gli altri.

Download for Windows   Download for Mac

(2460 Visits)

Share

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *