Come inviare file di grosse dimensioni

Share

Come inviare file di grosse dimensioni

Come inviare file di grosse dimensioni via internet? Beh, si può dire che negli ultimi tempi questo non è certo un problema, grazie soprattutto all’avvento dei nuovi servizi cloud che permettono di salvare su un hard disk virtuale tutti i file che si vogliono per poi averli sempre a disposizione ovunque ci si trovi ma, quando si vuole fare maggiore attenzione sulla propria privacy e sul trattamento dei propri dati personali, allora una soluzione molto interessante può essere l’utilissimo servizio WeTransfer.

WeTransfer, non è altro che un’applicazione web che, per il suo utilizzo, non richiede nessuna registrazione; in poche parole, tramite WeTrasnfer, potremo inviare file di grosse dimensioni (fino a 2 GB), via email, restando informati sull’invio e sulla ricezione da parte del destinatario.

Usare WeTransfer è davvero molto facile e intuitivo. Basta collegarsi a questo indirizzo e seguire la procedura richiesta, fino a quando non si arriva ad una pagina dove basta inserire il proprio indirizzo email e quello del destinatario del file, insieme al file che si desidera inviare.

Da qui, il file caricato su WeTransfer rimarrà caricato sul server per un periodo di due settimane ma, nel caso si abbia l’esigenza di prolungarne la durata, allora si potrà acquistare un canale privato, dove la validità dei file caricati sarà estesa fino a 4 settimane a seconda dei settaggi.

WeTransfer, dunque, può essere la soluzione adatta per chi desidera inviare file di grosse dimensioni senza rischiare in fatto di privacy e senza installare alcun programma o sottoscriversi ad alcun servizio.

(1669 Visits)

Share

Potrebbero interessarti anche...

2 Risposte

  1. boobs ha detto:

    Thanks for your marvelous posting! I truly enjoyed reading it,
    you could be a great author. I will make sure to bookmark your blog and definitely will
    come back someday. I want to encourage you continue your
    great job, have a nice holiday weekend!

  2. salvatore ha detto:

    Articolo molto interessante. Se posso segnalo una valida alternativa che si chiama filemail http://internetsenzalimiti.blogspot.it/2012/09/come-inviare-file-pesanti-con-filemail.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *