Come sostituire l’Hard Disk in un MacBook Pro

Share

Come sostituire l'Hard Disk in un MacBook Pro

Avete un MacBook Pro ed avete deciso che è arrivata l’ora di sostituire l’Hard Disk per metterne uno più grande? O semplicemente si è guastato l’HD originale e dovete cambiarlo con uno che avete acquistato?

Qualunque sia la vostra esigenza, eccoci di seguito a spiegare come procedere alla sostituzione dell’Hard Disk nel vostro MacBook Pro in pochi e semplici passi e senza arrecare danni alla parte hardware o software del computer.

La prima cosa che dovete fare prima di procedere alla sostituzione del vostro HD, è dotarvi di una semplice attrezzatura, ovvero: un piccolissimo cacciavite a stella, specie quelli utilizzati dagli orologiai o dagli appassionati di modellismo, un secondo cacciavite tipo Torx 6, che potete trovare in un qualunque negozio di ferramenta, ed un case esterno per il l’HD da montare.

Il primo passo, è quello di formattare l’HD da sostituire; inseritelo nel case che vi siete procurati, collegatelo al vostro Mac acceso via USB e, tramite Utility Disco, formattatelo, selezionandolo dalla balla laterale sinistra dell’Utility e cliccando su Inizializza; nel caso in cui l’Hard Disk montato sia guasto e non potete procedere alla formattazione con computer acceso, potrete ricorrere alla formattazione tramite Lion Recovery (date un’occhiata ai due articoli linkati in basso).

Ovviamente, l’hard disk da montare deve essere un modello da 2,5 pollici; teniamo a precisare che va bene di qualsiasi altezza, visto che, sia il MacBook Pro da 13 pollici che quello da 15 e 17, hanno spazio a sufficienza per montare dischi rigidi con un’altezza fino a 12 mm.

Una volta formattato l’Hard Disk da montare, in formato Mac OS Esteso (Journaled), spegnete il vostro Macbook, chiudetelo e riponetelo su un piano morbido con la parte dello schermo verso il basso.

Fatto questo, con il piccolo cacciavite a stella smontate le viti che mantengono lo chassis, facendo attenzione al fatto che, le 3 viti che si trovano vicino alla piegatura del display, sono più lunghe; togliete il coperchio e fate attenzione a non perdere le viti.

Una volta che vi sarete ritrovati davanti il computer come nell’immagine in alto, individuando il punto dei due cerchietti rossi, svitate le due viti nere con il cacciavite a stella, togliendo delicatamente la copertura in plastica.

Estraete ora l’Hard Disk tirandolo, sempre delicatamente, dalla parte dove avete tolto la copertura di plastica e staccate il connettore, estraendolo in maniera uniforme.

Come potrete notare con Hard Disk alla mano, sulle 4 estremità sono presenti 4 viti che fanno da spessore. Con il cacciavite Torx 6, svitatele e avvitatele allo stesso modo sul nuovo disco. Fatto questo, ripetete il processo che avete appena fatto, ovviamente all’inverso, facendo attenzione che tutto entri nei suoi incastri prestabiliti.

Ovviamente, una volta sostituito l’Hard Disk, avrete bisogno di formattare il computer o ripristinarlo con un backup salvato. Se non sapete di costa sto parlando, vi invito a dare un’occhiata a questi due nostri articoli, in cui potrete trovare molte informazioni utili:

Nel caso di dubbi o ulteriori chiarimenti, non esitate a scrivere il tutto nei commenti di questo articolo; cercheremo di rispondervi il più presto possibile.

(3288 Visits)

Share

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. Aiuto ha detto:

    Salve ho bisogno di aiuto ho montato un ssd samsug vado a inizializzarlo arriva a meta e si blocca os journed come posso fare?hrazie in anticipo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *