Programma per scaricare musica da YouTube

Share

Programma per scaricare musica da YouTube

 Vorreste ampliare il vostro database musicale scaricando musica direttamente dai video di YouTube? Prima di spiegarvi come fare, sappiate che, scaricare musica protetta da copyright è illegale ma, cercando su YouTube, potrete trovare molti video condivisi liberamente e non protetti; a quel punto, potrete scaricare liberamente il brano che volete, inserendolo poi dove meglio desiderate, ovvero all’interno di iTunes o del vostro lettore Mp3.

Detto questo, come dice il titolo di questo articolo, per il download di musica da YouTube ci affideremo ad un programma specifico, completamente gratuito e compatibile con tutti i sistemi operativi Windows, che ci faciliterà di molto il lavoro.

Parliamo di TubeKiller, che si presenta come un ottimo strumento adatto a questo lavoro. Tutto quello che dovrete fare, è scaricare da qui il programma e installarlo sul vostro PC.

Fatto questo, avviate il programma e, dal motore di ricerca integrato in TubeKiller, cercate il brano che preferite. A questo punto, cliccate sul tasto download, scegliendo la cartella in cui salvare il file Mp3, e attendete la fine del processo.

Per i più esigenti, inoltre, il comodissimo TubeKiller offre anche la comodissima funzione di player, che vi permetterà di ascoltare la musica in streaming direttamente da YouTube oppure i brani che avete precedentemente scaricato.

L’interfaccia di TubeKiller è davvero elementare, permettendo anche ai meno esperti e smanettoni di poter interagire facilmente con il programma. Comunque sia, nel caso di dubbi o difficoltà, sia nell’installazione che nell’utilizzo, non esitate a scriverci il tutto nei commenti di questo articolo; cercheremo di rispondervi il più presto possibile.

(1729 Visits)

Share

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. 25 febbraio 2013

    […] questo, dopo avervi spiegato più volte come scaricare musica da YouTube utilizzando alcune estensioni per browser e software gratuiti, eccoci con una nuova guida in cui […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *