Windows 8: come aggiungere ed eliminare elementi dalla schermata Start

Share

Windows 8: come aggiungere ed eliminare elementi dalla schermata Start

Siete da poco passati a Windows 8? Vi affascina la nuova grafica totalmente rivista del nuovo sistema operativo Microsoft? Beh, che dire, Microsoft con Windows 8 ha fatto davvero dei grandi passi avanti ma, ovviamente, per imparare ogni dettaglio del nuovo OS ci vorrà sicuramente un pò di tempo.

Per questo, abbiamo deciso di scrivere questa guida in cui riporteremo passo dopo passo come gestire al meglio la ”Start Screen”, ovvero la schermata di avvio di Windows 8, che sembra essere davvero la protagonista di questo nuovo sistema operativo di casa Redmond.

La prima esigenza per gli utenti che installano Windows 8, con l’intento di personalizzarlo al meglio a seconda di quelle che sono le proprie preferenze, è sicuramente quella di eliminare dalla schermata Start gli elementi inutili e superficiali per poi aggiungere quelli più importanti, da avere sotto mano.

Per eliminare un elemento qualsiasi dalla schermata Start di Windows 8, tutto quello che dovrete fare sarà recarvi con il puntatore sull’elemento desiderato e cliccare con il tasto destro del mouse (oppure fare doppio clic nel caso si abbia a che fare con trackpad multitouch o display touchscreen); fatto questo, noterete che, in basso allo schermo, si aprirà un menu con delle voci. Selezionate a questo punto ”Rimuovi da Start” oppure direttamente disinstalla, a seconda delle vostre esigenze.

Se invece volete aggiungere degli elementi alla schermata Start di Windows 8, tutto quello che dovrete fare, sarà cliccare con il tasto destro del mouse su qualsiasi elemento e, in basso allo schermo, selezionare la voce a destra ”Tutte le app”.

A questo punto, andrete a finire in una schermata dove visualizzerete tutte le applicazioni installate sul vostro computer; recandovi su ognuna di esse con il mouse e cliccando con il tasto destro, potrete scegliere di aggiungere l’applicazione selezionata alla schermata Start oppure alla barra delle applicazioni nella modalità desktop.

(1281 Visits)

Share

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *