Facebook: come sapere chi guarda il tuo profilo

Share

Facebook: come sapere chi guarda il tuo profilo

Nonostante Facebook metta a disposizione molti strumenti per determinare il funzionamento del profilo di ognuno di noi, usando il suo famoso ”Edgerank” per determinare a chi dei nostri amici devono apparire i post e a chi no, per ogni utente non è possibile sapere chi visita più spesso il proprio profilo.

Anche se in rete negli ultimi anni sono apparsi più volte degli strumenti e dei programmi che promettevano, chiedendo l’autorizzazione al proprio profilo, di poter vedere chi visitava la nostra pagina, infatti, il tutto più delle volte si è rivelato nient’altro che una bufala, mettendo talvolta a grave rischio la privacy di ognuno di noi.

Dopo delle svariate ricerche all’interno del codice sorgente di Facebook, però, come riferito anche dai ragazzi del sito DownloadBlog, si è venuti a conoscenza di una sorta di stringhe che, in poche e semplici mosse, possano far uscire fuori chi dei nostri amici, negli ultimi tempi, abbia aperto la finestra della chat per contattarci senza poi averlo fatto. Vediamo come:

  1. Collegarsi a Facebook e accedere col proprio account;
  2. Cliccare col pulsante destro del mouse sulla pagina aperta;
  3. Selezionare la voce del menu contestuale con la quale vedere il codice sorgente HTML (in Chrome “Visualizza sorgente pagina”);
  4. Una volta aperto il codice sorgente, cercare la stringa FriendsList al suo interno;
  5. A tale scritta seguiranno alcuni codici numerici, rappresentanti gli id degli account di chi, almeno in teoria, abbia aperto ultimamente la finestra chat per contattarci;
  6. Per sapere di chi si tratta, basta aprire la pagina www.facebook.com/[id], sostituendo a [id] il codice numerico individuato (per esempio www.facebook.com/1234567 nel caso in cui 1234567 appaia nella lista).

Il procedimento, come potete notare, non è dei più difficili ma, ovviamente, non ci è dato sapere con certezza la veridicità di questo miracoloso ”trucchetto”, anche se, facendo alcuni esperimenti, il tutto sembra funzionare alla grande.

(5254 Visits)

Share

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. alexx ha detto:

    non trovo la stringa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *