Megaupload ritorna in rete e regala 50 GB di storage a tutti. Ecco tutto quello che c’è da sapere!

Share

Megaupload

Il grande Kim Doctom lancia in rete il tanto atteso successore di Megaupload, totalmente rinnovato ed ora conosciuto con il nome ”MEGA”.

Dopo avervi parlato diverse volte del nuovo progetto dell’intraprendente Kim Doctom, il quale ha scelto di tenere il conto alla rovescia su Twitter sul lancio del nuovo servizio, ecco finalmente arrivare in rete quello che un tempo era il sito di file sharing più visitato e conosciuto al mondo.

Kim, ha voluto infatti che il nuovo portale MEGA nascesse proprio nello stesso istante in cui era venuto a mancare Megaupload, ovviamente un anno dopo; per tutti quelli che si iscriveranno al servizio, saranno regalati 50 GB di storage ma, per ora, risulta davvero un’impresa riuscirsi anche soltanto a collegare su MEGA, visto che lo stesso Kim Doctom ha riferito su Twitter che c’è un affollamento di utenti tanto forte che i primi 10 Gbit di banda non sono bastati ad accontentarli tutti.

Per chi non si accontenta dei primi 50 GB gratis ottenuti su MEGA, inoltre, eccovi elencati i piani di abbonamento, già disponibili anche per l’Italia:

  • 9,99 € al mese per 500 GB di spazio ed 1 TB di banda;
  • 19,99 € al mese per 2 TB di spazio e 4 TB di banda;
  • 29,99 € al mese per 4 TB di spazio e 8 TB di banda.

Vi ricordiamo che, per visitare il nuovo portale di file sharing MEGA, basterà che vi collegherete all’indirizzo mega.co.nz

(1676 Visits)

Share

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. 21 gennaio 2013

    […] così, dopo avervi scritto dell’apertura del tanto atteso portale MEGA, successore di Megaupload, che ha aperto i battenti superando nelle prime 24 ore il milione di […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *