iPhone fulmina un ragazzo mandandolo in coma. Ecco perchè è successo…

Share

iPhone fulmina un ragazzo mandandolo in coma

E così eccoci con un nuovo caso davvero orribile che vede come protagonisti un iPhone 4 ed il suo sfortunato proprietario.

La vicenda ci arriva dalla Cina, dove un ragazzo è andato in coma per 10 giorni a causa del caricabatterie contraffatto del suo iPhone 4 che, non appena l’ha collegato alla presa d’alimentazione per la prima volta, gli ha mandato una scossa elettrica che l’ha fatto svenire sul colpo.

Fortunatamente, però, ad assistere all’incidente c’era sua sorella che, dopo aver chiamato i soccorsi, giunti sul posto dopo pochi minuti, lo ha aiutato con una respirazione bocca a bocca.

Il ragazzo, arrivato però all’ospedale, ha perso di nuovo conoscenza andando in coma. La sua situazione si è stabilita solo dopo 3 giorni in sala rianimazione, restando poi in coma per un’altra settimana.

Fonte della notizia

(5 Visits)

Share

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *