Trucchi Pou per iPhone: come avere monete infinite

Share

Trucchi Pou iPhone

Dopo avervi riportato i trucchi per avere monete infinite in Pou per Android, eccoci fare lo stesso su iPhone con questo articolo che peraltro ci è stato richiesto da molti utenti.

Dunque, bando alle ciance, vediamo come avere monete infinite in questo gioco che attualmente è uno dei più giocati da utenti di tutte le età, forse per la sua vaga somiglianza allo storico ed apprezzatissimo Tamagotchi degli anni 90.

Con questo procedimento potrete avere monete infinite in Pou per iOS, ovvero su iPhone, iPod e iPad:

  1. La prima cosa che dovrete fare sarà scaricare ed installare iFunbox, file manager compatibile con PC e Mac per il vostro dispositivo con sistema operativo iOS;
  2. Una volta fatto questo, scaricate i file per l’hack di Pou per iOS cliccando sul link di seguito: QUI;
  3. Avviate ora Pou sul vostro iPhone, iPad o iPod touch e poi chiudetelo subito, eliminandolo anche dal multitask;
  4. Adesso copiate, tramite il programma iFunbox scaricato al punto 1, il contenuto dell’archivio scaricato(il file me.pou.app.list)nel seguente percorso: mobile/Applications/Pou/Library/Preferences. Per farlo, collegate il vostro iPhone/iPad al computer tramite USB, chiudete iTunes, lanciate iFunbox e cliccate su ”Applicazioni Utente”, facendo poi clic sull’icona del gioco. Se vi viene chiesto dal programma se sostituire la cartella, cliccate su ”Si”.
  5. Una volta terminata l’operazione, scollegate il vostro dispositivo dal PC, lanciate Pou e…buon divertimento!

N.B.: Seguendo la procedura riportata in alto per avere monete infinite in Pou per iOS, perderete tutti i progressi fatti nel gioco.

(335 Visits)

Share

Potrebbero interessarti anche...

2 Risposte

  1. Hello to every one, the contents present at this web page are genuinely awesome for people
    knowledge, well, keep up the good work fellows.

  1. 14 novembre 2013

    […] ”Monete infinite” in Pou. Se avete un iPhone, potrete avere monete infinite leggendo questo articolo, mentre se avete uno smartphone Android cliccate […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *