Facebook festeggia 10 anni: ecco tutto quello che il social di Mark Zuckerberg ha copiato in questi anni

Share

Mark Zuckerberg

Sappiamo tutti che l’idea di Facebook a Mark Zuckerberg non è venuta da sola e grazie al film ”The Social Network” abbiamo conosciuto anche parecchi dettagli della sua vita ma non è certo questo che non ci permette di ammirarlo.

Secondo la citazione di Pablo Picasso, ”un bravo artista copia, un grande artista ruba” e, pensando alle vicende e alla crescita di Mark Zuckerberg, che dall’Università di Harvard è riuscito a cambiare il mondo tramite l’invenzione di un social network che ad oggi conta più di 1 miliardo di utenti, beh allora possiamo dire che è sicuramente un grande artista.

Ma oltre a rubare il progetto il progetto ai Winklevoss, l’intraprendente Zuck ha copiato anche tante molte cose. Eccovene alcune:

  • liste: era il lontano 2010 quando il patron di Facebook annunciò le liste per gli utenti, palese copia delle liste di Twitter;
  • embed dei post: modifica annunciata praticamente in sordina permette di esportare i post di Facebook tramite l’apposito codice, una feature già vista su Twitter e Google+;
  • hashtag: Facebook durante l’estate ha introdotto gli hastag, punto forte di Twitter;
  • sezione “trending”: dopo aver visto i trend topics su Twitter, da poco sono approdati anche su Facebook per conoscere quali sono gli argomenti più discussi del momento;
  • account verificati: lanciati nel 2009 da Twitter, arrivano su Facebook nel 2013;
  • video su Instagram: Mark Zuckerberg ha risposto a Vine introducendo la possibilità di registrare video di breve durata;
  • follower: una delle colonne portanti di Twitter sono i seguaci, i follower, introdotti da Facebook nei primi mesi del 2013;
  • Facebook Poke: la conoscono in pochi, l’app creata per entrare in competizione con Snapchat, mai decollata;
  • menzioni: Twitter aveva introdotto questa feature nel 2008, quasi all’esordio, Facebook l’ha proposta nei primi mesi del 2009;
  • Facebook Place: la risposta homemade di Facebook a Foursquare, mai decollata.

Con questo non vogliamo certo condannare Zuckerberg, visto che Facebook continua ad essere un social network al passo con i tempi e sempre pieno di cose da scoprire. Cogliamo comunque l’occasione con questo post per fargli i nostri migliori auguri.

(1 Visits)

Share

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. seo Milton Keynes ha detto:

    Hello, this weekend is nice designed for me, because this moment i am reading this enotmous
    educational paragraph here at my residence.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *