Il software per giocare meglio a Poker

Share
Poker Software

Una schermata esempio di Poker Tracker 4 nella room PokerStars

La tecnologia semplifica le nostre azioni quotidiane, siamo abituati a sfruttarne le potenzialità in pressoché ogni ambiente, dai fornelli di cucina al posto di lavoro. Ma ci sono alcuni contesti dove la potenza di calcolo si traduce in rendimento professionale, e quindi, nel caso in esame, in premi da migliaia di euro. La nostra analisi intende oggi concentrarsi sui software specializzati nel poker, un ambito di applicazione poco conosciuto agli appassionati di hi-tech. 

Come tutti quelli che si sono messi alla prova davanti a un tavolo verde virtuale, avere un quadro esatto del fattore statistici che descrive una situazione di gioco è essenziale per il player vincente. Uno degli strumenti più semplici impiegati nel calcolo delle probabilità è Pokerstove. Sono computabili numerose mani contemporaneamente. In relazioni a queste sono fornite percentuali di vincita, sconfitta e pareggio per ogni situazioni in oggetto.

Questo software, oltre a costituire un supporto per i player più esperti, è anche un discreto punto di partenza per quanti muovono i primi passi nel campo delle poker room virtuali. Il risultato di ogni immissione di input permette infatti di conoscere esattamente l’effettivo valore della propria mano.

Aspetto rilevante è l’assenza di oneri associati all’utilizzo, potrete accedere a Pokerstove gratuitamente online e scaricarlo sulla vostra postazione.

Ma siete in cerca di sistemi più sofisticati e puntuali, potreste puntare all’acquisto di Poker Tracker 4, uno dei programmi installati più di frequente nei computer dei giocatori. Potete impiegarlo per vedere l’heads up display, ovvero la visualizzazione in tempo reale delle statistiche di gioco delle proprie sessioni, sia per lo studio.

Sarà più facile mettere in risalto i propri errori di gioco e quelli degli avversari. Un componente cruciale è costituito dall’impiego dei filtri. Sono degli elementi che consentono al player di isolare definite situazioni di gioco, che, in caso alternativo, sarebbero state confuse nel flusso delle migliaia di mani disputate. Un punto cruciale per un rendimento performante.

Una valida alternativa è comunque Holdem Manager, sistema piuttosto simile progettato per l’analisi e il tracking delle mani proposte dalle diverse poker room online.  A dispetto di altri prodotti di questo settore di mercato, Holdem Manager si contraddistingue per la velocità di elaborazione ed efficienza, richiedendo, però, un utilizzo di risorse hardware contenuto. Nel novero delle funzionalità integrate, oltre ai dati connessi direttamente ai tavoli da gioco, spicca l’hand replayer.

Holdem Manager è associabile sia a un rendimento nell’ambito del cash game sia in quello dei tornei, la modalità di gioco più diffusa nel campo del poker online. I risultati possono essere vagliati in rapporto a ogni singola sessione, avremo quindi un report del gioco rapportabile a quello degli avversari incontrati.

Naturalmente sono a disposizione moltissimi altri software, ma la nostra selezione non è solo relativa alla qualità dei programmi, ma presta anche attenzione a quali sono i software autorizzati e quali no per non farvi incorrere in problemi o sanzioni da parte della poker room nella quale state giocando.

Comunque questa nostra disamina mette in risalto l’importanza crescente che sta assumendo l’impiego di risorse tecnologiche negli ambiti più diversi, persino intorno al tavolo da gioco, da sempre considerato luogo d’eccellenza per la messa in pratica di letture puramente psicologiche e intuizioni folgoranti. E invece l’evoluzione di una società improntata sulla ricerca tecnologica ha cambiato persino il modo di vivere il poker, e con esso tante altre azioni della nostra vita, con buona pace dei nostalgici.

(4 Visits)

Share

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *