Controllare un altro computer a distanza con Google Chrome

Chrome Remote Desktop

Volete intrufolarvi nel computer di un vostro amico o collega? Avete l’esigenza di riparare il PC ad un vostro parente ma abitate in paesi diversi e dunque vorreste poterlo fare a distanza? Niente paura, perchè a soddisfare tutte le vostre voglie da Geek, ci pensa Chrome Remote Desktop.

Come si può subito intuire, Chrome Remote Desktop è un’estensione per Google Chrome, che permette a tutti coloro che possiedono un account Google di condividere il proprio pc in rete, permettendo il controllo remoto di un’altra macchina dalla propria postazione multimediale.

La prima cosa che dovrete fare è cliccare qui ed installare questa estensione sul vostro browser Chrome; fatto questo, vi basterà cliccare sul collegamento che vi apparirà nella scheda iniziale e concedere le autorizzazioni all’applicazione.

A questo punto, vi troverete davanti a due scelte: la prima è quella di condividere il vostro PC (ovvero renderlo disponibile ad altre persone) mentre la seconda è quella di inserire un codice di accesso per comandare un altro computer.

Ovviamente, se optate per la seconda scelta, dovrete guadagnarvi il consenso dell’altra persona, che dovrà anche lei seguire la stessa procedura ed infine fornirvi il suo codice d’accesso, che fornirà l’applicazione stessa quando si sceglierà di condividere il proprio computer in rete.

Il consiglio che possiamo darvi, visto che abbiamo provato in primis questa nuova estensione, è quello di non chiudere la scheda in cui è presente Chrome Remote Desktop mentre è in processo, visto che poi dovrete seguire di nuovo la stessa procedura di collegamento dall’inizio.

Nel caso aveste dubbi, difficoltà o complicazioni, non esitate a postare nei commenti; vi sarà data una risposta il prima possibile.

(750 Visits)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *