Come sbloccare un iPhone 5 AT&T americano

Sbloccare iPhone 5 americano AT&T

Dopo l’articolo ‘‘iPhone 5 americano funziona in Italia?”, che ha attirato l’attenzione di molti di voi, eccoci qui ancora una volta sullo stesso argomento, stavolta però per darvi delle buone notizie e degli utili consigli a riguardo.

Secondo quanto testato da molti utenti e riportato in rete, infatti, sembra proprio che, chi volesse importare un iPhone 5 AT&T dagli USA senza contratto, potrà sbloccarlo e farlo funzionare con le Nano Sim italiane in pochi e semplici passi.

L’unica cosa che si dovrà far per sbloccare un iPhone 5 americano marchiato AT&T, infatti, sarà il ripristino del dispositivo. Non dovrete dunque fare altro che collegare il vostro iPhone 5 importato ad iTunes, tramite il nuovo cavetto lighting, e cliccare sul tato ”Ripristina”.

A questo punto, al termine del processo, il vostro nuovo iPhone 5 funzionerà correttamente con tutte le reti italiane, anche se, teniamo a precisare, non sarà ancora compatibile con le nostre reti LTE 4G, ma dovrete usarlo soltanto in 3G.

Per chi avesse l’occasione di esportare un iPhone 5 AT&T Unlocked dagli USA, dunque, consigliamo valutare bene se rinunciare alle reti LTE 4G, che peraltro non sono ancora molto diffuse nel nostro paese, o spendere un centinaio d’euro in più ed avere un telefono integro in tutte le sue funzionalità, visto che il risparmio, nel totale, non è poi così elevato come molti credono.

Comunque sia, per ulteriori domande o dubbi, non esitate a scrivere il tutto nei commenti; tenteremo di fornirvi una risposta nel minor tempo possibile.

(45216 Visits)

Potrebbero interessarti anche...

109 Risposte

  1. miko ha detto:

    Funziona anche con il 5s?dimmi siiiii..

  2. antonio ha detto:

    SIG.ri,
    ho seguito attentamente la procedura di questo articolo per RIPRISTINARE l’iphone 5, ma che non ha sortito effetti, in quanto inserendo la SIM VODAFONE non la riconosce e nn funziona. suggerimenti? grz

  3. Andrea ha detto:

    Salve,

    come posso comprare un iphone 5 dall’america pagandolo di meno ?
    Ho visto che parlate di questo in alcuni articoli,
    avete pure un articolo apposta per l’acquisto ?

    Grazie
    Andrea

  4. Slevin ha detto:

    Salve , volevo chiarire dei dubbi a proposito dell’iphone 5 usa e del suo utilizzo in italia.
    A giugno sono stato a new york e febbricitante mi sono recato all’apple store sulla 5ft ave. Il commesso mi ha spiegato le stesse cose sulla garanzia che ho letto prima.
    Tornato in italia un amico mi ha venduto il sul iphone 5 dicendomi che era stato un regalo di laurea. Giorni dopo il cell si bloccava in modo anomalo su safari, lo porto all’apple store di romaEst (a roma appunto ). In effetti dietro l’iphone non c’era la scritta CE e cmq il commesso tramite imei e seriale è risalito al fatto che fosse usa. Beh in 30 minuti ho avuto un nuovo iphone5 marchiato CE. Quindi qual’è il problema? Oltretutto mi è stata confermata dal commesso la possibilità prima dello scadere dei 12 mesi di attivare ( solo on-line ) l’estensione della garanzia ufficiale. Spero di essere stato di aiuto a qualcuno.

  5. Stefano ha detto:

    ATTENZIONE ! ! !
    Se avete un iPhone 5 che proviene da Stati Uniti.. Canada… Messico ecc… paesi Americani in caso di guasto la garanzia non vale in europa…. se si guasta dovete riportarlo in America presso un Centro assistenza loro oppure un Applestore….
    Perciò se si guasta e non andate abitualmente in America… lo potete BUTTARE…

    Provate a chiedere se non credete al servizio Apple… Assistenza tecnica: 800 915 904

    Saluti
    Stefano

    • Louise ha detto:

      Enihniteglng the world, one helpful article at a time.

    • http://www./ ha detto:

      That’s a mold-breaker. Great thinking!

    • http://www./ ha detto:

      These are all absolutely gorgeous Paula. Love the vintage style and the stamping is beautiful.Sorry to hear you managed to hurt your back in a somewhat bizarre way and hope it gets better soon.I have to say too that this weather makes me feel a bit grumpy too so greetings from another grumpy old woman (about to get older too!)Fliss xx

    • http://www./ ha detto:

      Such a great post – I know so many of us can relate to that feeling of things that are a “given” for others being so much harder for our kids. I’ve loved being an occasional witness to his growth over this past year. He’s such an incredible, warm, fun, and loving kid, and you guys are doing an amazing job giving him the skills he needs to regulate.

    • I just had to make this bread when I read your blog.However it turned out rather dense.Is it supposed to be fluffy or dense?Anyway I loved it!Will make another attempt!Anna

    • Doamne, Raluca, numai proustiană nu am fost Mă bucur rău de tot că citeÈ™ti ce scriu eu pe aici, iar faptul că È›i-am creat o stare atât de preÈ›ioasă cum spui nu face decât să mă flateze. Iar să-mi È™i mulÈ›umeÈ™ti pentru asta… am roÈ™it de-a dreptul.MulÈ›umesc È™i eu. Simt energia ta È™i a altor câteva doamne pe care le cunoÈ™ti de fiecare dată când scriu.

  6. Stefano ha detto:

    ATTENZIONE ! ! !
    Se avete un iPhone 5 che proviene da Stati Uniti.. Canada… Messico ecc… paesi Americani in caso di guasto la garanzia non vale in europa…. se si guasta dovete riportarlo in America presso un Centro assistenza loro oppure un Applestore….
    Perciò se si guasta e non andate abitualmente in America… lo potete BUTTARE…

    Provate a chiedere se non credete al servizio Apple… Assistenza tecnica: 800 915 904

    Saluti
    Stefano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *