WhatsApp, arriva la doppia spunta blu per la conferma di lettura [FOTO]

Spunta Blu Whatsapp

E’ solo da pochi minuti che il team di Whatsapp ha lanciato una nuova funzione nell’applicazione di messaggistica più diffusa al mondo: la doppia spunta blu.

Si parlava infatti già nel mese di settembre del fatto che l’applicazione di messaggistica era in procinto di adottare la terza spunta nei messaggi che desse la conferma che il proprio messaggio era stato visualizzato ma, a quanto pare, i programmatori hanno voluto fare qualcosa di più innovativo: convertire le due spunte da grigio a blu qualora il messaggio venisse aperto e dunque letto dal destinatario.

Grazie a questa novità sarà dunque possibile sapere quando i nostri contatti WhatsApp avranno letto il messaggio che gli abbiamo inviato. Inoltre, se si tiene il dito premuto sul messaggio che abbiamo inviato, si noterà che è ora disponibile un nuovo tasto “Info”, facendo tap su di esso sarà possibile scoprire a che ora è stato consegnato  il messaggio al destinatario e a che ora è stato letto. Al momento la doppia spunta blu su WhatsApp è disponibile solo ad una ristretta parte di utenti che usufruiscono del servizio. Dal team di WhatsApp non è arrivata alcuna notizia ufficiale sulla doppia spunta blu che comunque è già disponibile per alcuni utenti e nelle prossime ore verrà estesa a tutti. Restiamo quindi in attesa di notizie ufficiale su un possibile rilascio a tutti gli iscritti al servizio da smartphone Android, iOS e Windows Phone.

Continuate a seguirci per rimanere aggiornati.

(17 Visits)

Potrebbero interessarti anche...

2 Risposte

  1. 8 novembre 2014

    […] questo, dopo avervi parlato della nuova spunta blu inserita da Whatsapp per la conferma di lettura, eccoci con questo articolo in cui vi elencheremo 2 trucchi per far si che le due spunte non si […]

  2. 2 gennaio 2016

    […] questo, dopo avervi parlato della nuova spunta blu inserita da Whatsapp per la conferma di lettura, eccoci con questo articolo in cui vi elencheremo 2 trucchi per far si che le due spunte non si […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *